Quadro Normativo Certificazione Energetica nel Lazio

La Regione Lazio, come altre regioni d’Italia, non si è ancora dotata di una propria normativa per la certificazione energetica degli edifici. Per questo motivo, nella redazione dell’Attestato di Certificazione Energetica si fa riferimento a quanto indicato nelle normative nazionali ed in particolare dalle Linee Guida Nazionali per la certificazione energetica definite dal D.M. 26/06/2009. La certificazione energetia è obligatoria nel caso di trasferimento a titolo oneroso di immobili, locazione e dal 1º gennaio 2012 per tutti gli annunci immobiliari, nei quali deve essere indicato l’indice di prestazione energetica contenuto nell’ACE (Attestato di Certificazione Energetica).
Inoltre i D.M 22 novembre 2012 (pubblicato sulla G.U. n.290 del 13 dicembre 2012) ha abrogato l’Autodichiarazione in classe G dell’edificio o unità imobiliare. In sostituzione dell’autocertificazione, con le nuove disposizioni, i proprietari di immobili sono obbligati a produrre l’attestato di certificazione energetica, redatto da un tecnico abilitato che può utilizzare, secondo quanto indicato dal decreto, una delle procedure semplificate contenute nel D.M. 26/06/2009, come ad esempio il software gratuito Docet.

I riferimenti normativi per la regione Lazio sono dunque quelli nazionali. In particolare il DLgs 192/2005, i Decreti Attuativi, tra cui il DPR 2 aprile 2009 n.59 e le Linee Guida Nazionali per la Certificazione Energetica D.M. 26/06/2009.

Aggiornamento Marzo 2012
È stata pubblicata sul B.U.R. 21/2012, n. 15 la Deliberazione della Giunta Regionale della Regione Lazio 23/03/2012, n. 125 che adotta il Regolamento Regionale concernente il Sistema per la certificazione e sostenibilità energetico-ambientale degli interventi di bioedilizia e per l’accreditamento dei soggetti abilitati al rilascio del certificato di sostenibilità energetico-ambientale. L’adozione del Regolamento consente l’utilizzo del "Protocollo regionale sulla bioedilizia", già adottato con la Deliberazione 05/03/2010, n. 133.

Se ritenete il contenuto di questa pagina utile cliccate sul pulsante "+1" e condividetelo come "Public".