Quadro Normativo Regione Friuli Venezia Giulia

La regione Friuli Venezia Giulia ha approvato, attraverso la DGR 2116/2009, il "Protocollo regionale VEA per la Valutazione della qualità Energetica e Ambientale degli edifici" quale strumento attuativo di valutazione di cui si dota la Regione ai sensi dell'articolo 6 della legge regionale 18 agosto 2005 n. 23 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile), per disciplinare la valutazione del livello di sostenibilità degli interventi edilizi e per graduare i contributi previsti dalla legge stessa. Attraverso il DPR 274/2009 è stato emanato il regolamento che disciplina la procedura di emissione della certificazione VEA. A seguire, il DPR 199/2010 e il DPR 288/2010 hanno definitivo il " Regolamento recante il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati alla certificazione VEA di cui all'articolo 1 bis della Legge Regionale 23/2005". A seguito di numerose richieste pervenute dagli ordini e Collegi professionali, la Regione Friuli ha spostato l'entrata in vigore della certificazione VEA, posticipandola al 31/10/2011 nel caso di interventi edilizi e al 1/01/2012 per compravendite e locazioni. Fino al 31/12/2011 è possibile ottemperare agli obblighi di legge producendo l'ACE secondo la normativa nazionale.

Legge Regionale 23/2005

La regione Friuli, al fine di perseguire il principio di uno sviluppo sostenibile in urbanistica ed edilizia, privilegiando nel contempo le peculiarità storiche, ambientali, culturali e sociali e promuovere i principi di architettura ed edilizia ecologica nella costruzione e/o nella ristrutturazione di edifici pubblici o privati, ha promulgato la Legge Regionale 18 agosto 2005, n. 23 ("Disposizioni in materia di edilizia sostenibile").
Approfondimento - download

D.P.Reg. 25/09/2006, n.288

"Regolamento concernente i criteri e le modalità per la concessione dei contributi previsti dagli articoli 12 e 13, comma 4 della legge regionale 18 agosto 2005, n. 23 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile), per la dotazione di strumenti di indagine territoriale in materia di bioedilizia.
Approfondimento - download

DGR 2116/2009

Delibera della Giunta Regionale riguardante l'approvazione del Protocollo VEA. Il Protocollo VEA è il sistema di certificazione ambientale ed energetico di cui si è dotata la regione Friuli. Il Protocollo VEA è strutturato in schede tecniche di valutazione che consentono di attribuire ad ogni edificio analizzato un valore alfanumerico in relazione al suo livello di sostenibilità energetico-ambientale, in linea con quanto previsto dal decreto legislativo 192/2005, poi modificato con il decreto legislativo 29 dicembre 2006, n. 311.
Approfondimento - download

D.P.Reg. 1/10/2009, n.274

Regolamento recante le procedure per la certificazione VEA di sostenibilità energetico-ambientale degli edifici, di cui all'articolo 6 bis, della legge regionale 18 agosto 2005, n. 23, "Disposizioni in materia di edilizia sostenibile".
Approfondimento - download

D.P.Reg. 25/08/2010, n.199

Regolamento recante il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati alla certificazione VEA di cui all'articolo 1 bis della legge regionale 23/2005 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile) e modifiche al Regolamento recante le procedure per la certificazione VEA emanato con DPReg. 274/2009.
Approfondimento - download

D.P.Reg. 21/12/2010, n.288

Regolamento recante il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati alla certificazione VEA di cui all'articolo 1 bis della legge regionale 23/2005 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile) e modifiche al Regolamento recante le procedure per la certificazione VEA emanato con DPReg. 274/2009 approvato con D.P.Reg. 199/2010.
Approfondimento - download

Se ritenete il contenuto di questa pagina utile cliccate sul pulsante "+1" e condividetelo come "Public".