Home >> Preventivo Certificazione Energetica

CHE COS’È L’APE?

L’APE (Attestato di Prestazione Energetica) è il documento redatto nel rispetto della normativa vigente, attestante la prestazione energetica dell’edificio. Tale prestazione viene indicata utilizzando una specifica classe energetica (da A+ a G).

L’APE È SEMPRE OBBLIGATORIO?

L’APE è obbligatorio nei seguenti casi: compravendita, affitto e donazione di edifici o singole unità immobiliari; annunci di vendita o affitto; edifici di nuova costruzione al termine dei lavori; riqualificazione energetica; ristrutturazioni importanti.

QUANDO NON SI DEVE FARE L’APE?

L’APE non è obbligatorio nei seguenti casi: edifici agricoli e rurali non residenziali sprovvisti di impianti di climatizzazione; i fabbricati isolati con una superficie utile totale inferiore a 50 mq salvo le porzioni eventualmente adibite ad uffici e assimilabili, purchè scorporabili ai fini della valutazione di efficienza energetica; gli edifici adibiti a luoghi di culto e allo svolgimento di attività religiose; i ruderi; i fabbricati in costruzione "al rustico" o nello stato di "scheletro strutturale"; gli edifici industriali e artigianali quando gli ambienti sono riscaldati per esigenze del processo produttivo o utilizzando reflui energetici del processo produttivo non altrimenti utilizzabili; box, cantine, autorimesse, parcheggi multipiano, depositi, strutture stagionali a protezione degli impianti sportivi non riscaldati.

E SE L’IMMOBILE È DOTATO DI ACE?

Se un immobile è dotato di ACE (Attestato di Certificazione Energetica) in corso di validità (durata 10 anni), rilasciato prima dell’entrata in vigore del DL 63/2013, cioè in data 06.06.2013, non è necessario dotare l’immobile di APE fino alla scadenza o eventuale aggiornamento dell’ACE.

Preventivo Certificazione Energetica (APE)

Richiedi Attestato di Prestazione Energetica (APE)

Preventivo certificazione energetica edifici (APE)

Il Decreto Legislativo 4 giugno 2013 n. 63 ha sancito il passaggio dall’Attestato di Certificazione Energetica (ACE), all’Attestato di Prestazione Energetica (APE). Il decreto, entrato in vigore il 5 giugno 2013, ha modificato il Decreto Legislativo 192/2005. Con la Circolare pubblicata dal Ministero dello sviluppo economico n. 12976 del 25 giugno 2013, il Ministero chiarisce che dal 5 giugno 2013 la certificazione energetica degli edifici dovrà essere attuata con l’Attestato di Prestazione energetica (APE), utilizzando la metodologia di calcolo stabilita dal Dpr 59/2009. Questa disposizione non si è applicata inizialmente nelle Regioni che avevano già provveduto ad emanare proprie disposizioni in materia di certificazione energetica (Piemonte, Emilia Romagna, Liguria, Trentino (provincia autonoma di Trento) e Valle d’Aosta). Ormai tutte le regioni, inclusa la Lombardia, hanno recepito la normativa Nazionale, con il passaggio definitivo da ACE (Attestato di Certificazione Energetica) ad APE (Attestato di Prestazione Energetica). Noi siamo presenti in molte regioni d’Italia, grazie alla collaborazione con la nostra rete di oltre 450 professionisti, professionisti che risponderanno direttamente alle vostre richieste. Il presente sito funziona infatti solo come intermediario tra gli utenti ed i Certificatori Energetici che opereranno, quindi, in completa autonomia.

Seleziona la tua provincia per richiedere un preventivo per la certificazione energetica della tua unità immobiliare. Il servizio preventivi viene svolto collaborazione con la nostra rete di Professionisti.

LOMBARDIA
BERGAMO - BRESCIA - COMO - CREMONA - LECCO - LODI - MANTOVA - MILANO - MONZA-BRIANZA - PAVIA - SONDRIO - VARESE

PIEMONTE
ALESSANDRIA - ASTI - BIELLA - CUNEO - NOVARA - TORINO - VERBANO-CUSIO-OSSOLA - VERCELLI

VALLE D’AOSTA
AOSTA

LIGURIA
GENOVA - IMPERIA - LA SPEZIA - SAVONA

VENETO
BELLUNO - PADOVA - ROVIGO - TREVISO - VERONA - VENEZIA - VICENZA

FRIULI
GORIZIA - PORDENONE - TRIESTE - UDINE

EMILIA ROMAGNA
BOLOGNA - FERRARA - FORLÌ-CESENA - MODENA - PARMA - PIACENZA - RAVENNA - REGGIO EMILIA - RIMINI

TRENTINO ALTO ADIGE
BOLZANO - TRENTO

TOSCANA
AREZZO - FIRENZE - GROSSETO - LIVORNO - LUCCA - MASSA-CARRARA - PISA - PISTOIA - PRATO - SIENA

MARCHE
ANCONA - ASCOLI PICENO - FERMO - MACERATA - PESARO-URBINO

UMBRIA
PERUGIA - TERNI

LAZIO
FROSINONE - LATINA - RIETI - ROMA - VITERBO

ABRUZZO
CHIETI - L’AQUILA - PESCARA - TERAMO

MOLISE
CAMPOBASSO - ISERNIA

BASILICATA
MATERA - POTENZA

CAMPANIA
AVELLINO - CASERTA - NAPOLI - SALERNO

PUGLIA
BARI - BARLETTA-ANDRIA-TRANI - BRINDISI - FOGGIA - LECCE - TARANTO

CALABRIA
CATANZARO - COSENZA - CROTONE - REGGIO CALABRIA - VIBO VALENTIA

SICILIA
AGRIGENTO - CALTANISETTA - CATANIA - ENNA - MESSINA - PALERMO - RAGUSA - SIRACUSA - TRAPANI

SARDEGNA
CAGLIARI - CARBONIA-IGLESIAS - MEDIO-CAMPIDANO - NUORO - OGLIASTRA - OLBIA-TEMPIO - ORISTANO - SASSARI

Se ritenete utile il contenuto di questa pagina condividetelo su Facebook o Twitter.