Home >> Preventivo >> Riqualificazione Energetica >> Catanzaro

SUPERBONUS 110%

L’Ecobonus 2020 ed il SISMABONUS sono stati potenziati al 110% come inserito nel Decreto Rilancio 2020. La comunicazione per fruire dello sconto in fattura o della cessione del credito (scaricabile al seguente link Comunicazione Agenzia Entrate per Superbonus), deve essere inviata all’Agenzia delle Entrate a partire dal 15 ottobre 2020 ed entro il 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui si sostiene la spesa.

ECOBONUS 2021

L’Ecobonus 2021 prevede incentivi fiscali pari al 65% o 50% per tutti coloro che eseguono interventi di riqualificazione energetica sulla propria unità immobiliare, per un tetto massimo di spesa pari a 100.000 €. Tali incentivi vengono applicati quando tali interventi non rientrano nel 110%.



BONUS CALDAIE

Il Bonus Caldaie prevede una detrazione fiscale pari al 65% per tutti coloro che sostituiscono la propria caldaia con una caldaia a condensazione di classe A e contestuale montaggio delle valvole di termoregolazione. Tale detrazione scende al 50% per l’installazione della sola caldaia a condensazione di classe A, mentre si azzera nel caso di installazione di una caldaia a condensazione di classe B o inferiore.

SISMABONUS

Il Sismabonus prevede che i contribuenti, che eseguono interventi per l’adozione di misure antisismiche sugli edifici, possano detrarre una parte delle spese sostenute dalle imposte sui redditi. Tale detrazione è pari al 70 o 80% quando si ottiene una riduzione del rischio sismico di 1 o 2 classi e del 80 0 85% quando i lavori sono stati realizzati sulle parti comuni di edifici condominiali. Per maggiori informazioni potete visitare il sito dell’Agenzia delle Entrate al seguente link Sismabonus.

BONUS FACCIATE 2022

Il Bonus Facciate è stato prorogato fino a tutto il 2022, ma la detrazione è scesa dal 90% al 60%. Il Bonus Facciate 2022 prevede quindi uno sgravio fiscale del 60% sulle spese sostenute per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti, di qualsiasi categoria catastale, compresi gli immobili strumentali. Sono ammessi al beneficio esclusivamente gli interventi sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi, compresi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna.

Preventivo Riqualificazione Energetica Catanzaro e provincia

Richiedi preventivo per il Superbonus 110% in provincia di Catanzaro

Preventivo Riqualificazione Energetica provincia di Catanzaro

Per richiedere un preventivo per la Riqualificazione Energetica della vostra unità immobiliare in provincia di Catanzaro è sufficiente compilare il modulo in tutta le sue parti obbligatorie. Entro pochi giorni lavorativi verrete contattati da uno dei nostri partners. I lavori di riqualificazione energetica permettono di accedere ad incentivi fiscali pari al 65% o 50% della spesa sostenuta per un massimo pari a 100.000 €, da suddividere in 10 quote annuali di pari importo. Le spese ammesse in detrazione comprendono sia i costi per i lavori relativi all’intervento di risparmio energetico, sia quelli per le prestazioni professionali necessarie per realizzare l’intervento stesso e acquisire la certificazione energetica richiesta. L’agevolazione è rivolta a tutti i contribuenti, residenti e non residenti, che possiedono l’immobile oggetto di intervento.

Bonus Casa 50% con fotovoltaico per unifamiliari
Grazie ad accordi con i nostri partner, sfruttando il Bonus Casa 50%, proponiamo una soluzione alternativa a tutti coloro che vogliono riqualificare il loro immobile ma non possono accedere al Superbonus 110%. La proposta prevede l’installazione di: Impianto fotovoltaico + batteria di accumulo, Serramenti, Caldaia a condensazione o caldaia ibrida, Pompa di calore. L’azienda al momento del pagamento applica lo sconto in fattura 50% e può attivare un finanziamento, fino a 30.000 euro e 120 rate, per il restante 50%. Per maggiori informazioni potete scrivermi all’indirizzo ingstefanobasso@gmail.com.

Nuove scadenze superbonus 110%
La Legge di Bilancio 2022 ha introdotto nuove scadenze per il superbonus 110%. In particolare, per quanto riguarda i lavori effettuati su condomini, edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate, il termine ultimo slitta al 31 dicembre 2023. Per i proprietari di case singole e indipendenti, invece il termine ultimo è fissato al 31/12/2022, ma con l’obbligo di aver completato almeno il 30% dei lavori entro il 30 giugno 2022. Per le case popolari (IACP) la nuova scadenza è fissata al 31 dicembre 2023, con l’obbligo di aver completato almeno il 60% dei lavori entro il 30 giugno 2023. Infine per Onlus, Associazioni di promozione sociale, Organizzazioni di volontariato la detrazione è confermata fino al 31/12/2023.

Compilate il seguente form per richiedere maggiori informazioni sul Superbonus 110% o scriveteci all’indirizzo email rabbi.francesca2@gmail.com. Dal 12 gennaio 2022 non accettiamo più richieste per unifamiliari (case singole o villette). Il servizio preventivi viene svolto in collaborazione con General Contractor che applicano lo sconto in fattura.

Se ritenete utile il contenuto di questa pagina condividetelo su Facebook o Twitter.