Quadro Normativo Regione Lombardia 1 2 3

Il Quadro Normativo della Certificazione Energetica in Regione Lombardia è molto vasto. Il 27 dicembre 2006 viene deliberata, con la DGR VIII/3938 la procedura di calcolo da utilizzare per la Certificazione Energetica degli Edifici in attuazione della art. 29 della LR 26/2003 e dell' art. 25 della LR 24/2006 (che però non venne mai pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale !!).

Il 20 luglio 2007 viene pubblicata la DGR VIII/5018 (Determinazioni inerenti la certificazione energetica degli edifici, in attuazione del D.Lgs.192/2005 e degli art. 9 e 25 della L.R. 24/2006.) che fa partire dal 1 settembre 2007 l'obbligo di certificazione. La DGR VIII/5018 viene successivamente modificata ed integrata dalla DGR VIII/5773 del 31 ottobre 2007 e dalla DGR VIII/8745 del 22 dicembre 2008, che è entrata in vigore dal 26 ottobre 2009. La DGR 8/8745 obbliga la redazione dell’Attestato di Certificazione Energetica (ACE) nei casi di: nuova costruzione, demolizione e ricostruzione in ristrutturazione, ristrutturazione edilizia che coinvolga più del 25% della superficie disperdente dell’edificio, ampliamento volumetrico superiore al 20% del volume lordo esistente, trasferimento a titolo oneroso riferito ad una o più unità immobiliari, edifici pubblici o adibiti ad uso pubblico aventi superficie utile superiore a 1000 mq, accesso agli incentivi ed agevolazioni fiscali, contratti di locazione, di locazione finanziaria e di affitto di azienda comprensivo di immobili, siano essi nuovi o rinnovati, riferiti ad una o più unità immobiliari. Sono esonerate dagli obblighi di certificazione energetica le unità immobiliari prive dell’impianto di riscaldamento quali: box e autorimesse, cantine e locali adibiti a deposito, strutture temporanee autorizzate per non più di 6 mesi. L’obbligo di certificazione non si applica anche agli edifici dichiarati inagibili, nonchè quelli di edilizia residenziale pubblica esistenti concessi in locazione abitativa.

Di seguito vengono riportati tutti i riferimenti normativi per la Regione Lombardia:

D.d.u.o. n. 5796 del 11 giugno 2009

Aggiornamento della procedura di calcolo per la certificazione energetica degli edifici.
Approfondimento - download

LR n. 10 del 29 giugno 2009

Disposizioni in materia di ambiente e servizi di interesse ecnonomico generale - Collegato ordinamentale.
Approfondimento - download

D.d.u.o. n. 7148 del 13 luglio 2009

Precisazioni in merito all'applicazione delle disposizioni per l'efficienza energetica in edilizia, approvate con DGR n. 8745 del 22/12/2008.
Approfondimento - download

LR n. 13 del 16 luglio 2009 ("Piano Casa")

Azioni straordinarie per lo sviluppo e la qualificazione del patrimonio edilizio ed urbanistico della Lombardia.
Approfondimento - download

D.d.u.o. n. 7538 del 22 luglio 2009

Rettifica delle precisazioni approvate con Decreto 7148 del 13.07.2209, relative all'applicazione delle disposizioni per l'efficienza energetica in edilizia, di cui alla DGR 8745 del 22.12.2008.
Approfondimento - download

DDG n. 8554 del 19 agosto 2009

Precisazioni in merito all'applicazione dell' art. 3, comma2 e comma 3 della legge regionale 16 luglio 2009, n.13.
Approfondimento - download

DDG 14006 del 15 dicembre 2009

Precisazioni in merito all'applicazione delle disposizioni vigenti in materia di certificazione energetica degli edifici e modifiche al DDG 5796 dell'11.06.2009.
Approfondimento - download

Allegato del Decreto n.14009 del 15.12.2009

Procedura operativa per la realizzazione dei controlli sulla conformità degli attestati di certificazione energetica redatti ai sensi della dgr 5018/2007 e successive modifiche.
Approfondimento - download

DDG n.14009 del 15.12.2009

Approvazione della procedura operativa per la realizzazione dei controlli sulla conformità degli attestati di certificazione energetica redatti ai sensi della DGR 5018/2007 e successive modifiche.
Approfondimento - download

LR n. 30 del 28 dicembre 2009

Disposizioni per l'attuazione del documento di programmazione economico-finanziaria regionale, ai sensi dell'articolo 9 ter della legge regionale 31 marzo 1978, n. 34 (Norme sulle procedure della programmazione, sul bilancio e sulla contabilità della regione) - Collegato 2010.
Approfondimento - download

Regolamento regionale n.7 del 15 febbraio 2010

Regolamento regionale per l'installazione di sonde geotermiche che non comportano il prelievo di acqua, in attuazione dell'art. 10 della l.r. 11 dicembre 2006 n. 24 (Norme per la prevenzione e la riduzione delle emissioni in atmosfera a tutela della salute e dell'ambiente).
Approfondimento - download

DGR IX/335 del 28 luglio 2010

Certificazione energetica edifici pubblici: aggiornamento del termine finale.
Approfondimento - download

LR n. 3 del 21 febbraio 2011

Interventi normativi per l'attuazione della programmazione regionale e di modifica e integrazione di disposizioni legislative.
Approfondimento - download

DGR IX/1811 del 31 maggio 2011

Approvazione nuovo modello di attestato di certificazione energetica degli edifici.
Approfondimento - download

DELIBERAZIONE NIX/2554 del 24 novembre 2011

Con deliberazione nº IX/2554 del 24/11/2011 la Regione Lombardia ha emanato i criteri di indirizzo per effettuare gli accertamenti in materia di certificazione energetica. In data successiva a tale delibera, verrà approvata, attraverso decreto dirigenziale a modifica ed integrazione del decreto n. 14009/2009, la procedura operativa di dettaglio contente l’insieme dei parametri oggetto di accertamento.
Approfondimento - download - download allegato alla deliberazione

DELIBERAZIONE NIX/2555 del 24 novembre 2011

La deliberazione NIX/2555 disciplina l’efficienza energetica in edilizia - dichiarazione delle prestazioni energetiche degli edifici oggetto di annuncio commerciale per vendita o locazione, in applicazione dell’art.9, comma 1, e dell’art. 25, comma 3, della l.r. 24/2006 e certificazione energetica degli enti pubblici.
Approfondimento - download

DELIBERAZIONE NIX/2601 del 30 novembre 2011

La deliberazione NIX/2601, "Disposizioni per l’esercizio, il controllo, la manutenzione e l’ispezione degli impianti termici nel territorio regionale", che sostituisce il documento approvato con d.g.r. 8355/2008, disciplina in particolare:

  • le attività di ispezione, da intendersi come interventi di controllo tecnico e documentale in situ, svolti da esperti qualificati incaricati dalle Autorità pubbliche competenti per perseguire gli obiettivi di cui all’art. 9, comma 2 del D.Lgs. 192/05 e ss.mm.ii.;
  • i requisiti degli ispettori;
  • le procedure di invio del rapporto di controllo tecnico del D.D.U.O. n. 6104 del 18 giugno 2009 e ss.mm.ii. attestante la conformità alla normativa dello stato di manutenzione ed esercizio dell’impianto termico;
  • la responsabilità dell’esercizio e della manutenzione degli impianti termici;
  • la definizione di controllo e manutenzione degli impianti termici;
  • la documentazione identificativa dell’impianto termico e le comunicazioni agli Enti Locali competenti;
  • i contributi per le Autorità competenti, determinandone l’entità del contributo in modo unitario, sulla base della fascia di potenza degli impianti termici;
  • gli interventi di efficientamento energetico mediante adozione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore per gli impianti termici a servizio di una pluralità di utenze, nonchè di uso delle fonti energetiche rinnovabili o equivalenti;
  • le modalità per l’esercizio dell’attività sanzionatoria;
  • le specifiche ed il modello della relazione biennale sulle risultanze delle ispezioni effettuate e sullo stato di efficienza e manutenzione degli impianti termici svolte dagli Enti Locali competenti.
Approfondimento - download

DELIBERAZIONE NIX/3522 del 23 maggio 2012

La deliberazione NIX/3522, modifica ed integra le disposizioni di cui al punto 10.2 della deliberazione della Giunta regionale n. 2601/2011, prevedendo di posticipare l’obbligo di dotazione dei sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione alla data dell’1/8/2014 nei seguenti casi:

  • impianti termici per i quali il cambio di combustibile sia avvenuto dopo l’1/8/1997;
  • impianti termici che sono stati collegati a reti di teleriscaldamento dopo l’1/8/1997;
  • impianti per i quali viene approvato un progetto di ristrutturazione complessiva che consenta un miglioramento dell’efficienza energetica non inferiore al 40% rispetto al rendimento dell’impianto originario;

Inoltre:

  • stabilisce che l’obbligo di installazione dei contatori divisionali per l’acqua calda sanitaria prodotta centralmente possa essere derogato qualora siano necessarie opere di demolizione edile in oltre il 30% delle unità immobiliari, come da dichiarazione sottoscritta da un tecnico abilitato;
  • demanda agli enti locali competenti alle ispezioni sugli impianti termici, di cui al DPR 412/93 e succ. mod. ed integrazioni, la competenza a definire:
    1. le caratteristiche di potenza e di vetustà degli impianti termici, anche in deroga alle previsioni della dgr 2601/2011, sulla base delle quali applicare le scadenze previste dalla l.r. 24/2006;
    2. la valutazione di ulteriori condizioni che possono giustificare l’allineamento di tutte le scadenze all’1.8.2014, in relazione alla concentrazione media annuale degli inquinanti in atmosfera, al tipo di combustibile utilizzato, all’effettiva disponibilità di fornitura dei sistemi di termoregolazione in condizioni di effettiva competitività;
  • di approvare l’allegato documento, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, che precisa le modalità di applicazione del punto 10.3 della propria deliberazione n.2601 del 30.11.2011, relativo agli obblighi di termoregolazione e contabilizzazione negli edifici di Edilizia residenziale
Approfondimento - download

DELIBERAZIONE NIX/3855 del 25 luglio 2012

La deliberazione NIX/3855 posticipa l’obbligo di dotazione dei sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione del calore all’1/8/2013 per tutti gli impianti di riscaldamento centralizzato alimentati a gas naturale, con potenza termica superiore ai 350 kW e installazione ante 1/8/97. Delibera inoltre di mantenere per tutti gli altri impianti le scadenze previste dalla DGR n. 2601/2011 e s.m.i., fatta salva la possibilità per gli enti locali competenti alle ispezioni sugli impianti termici, di esercitare le attribuzioni indicate al punto 3 della dgr n.3522/2012, conservando anche la facoltà di mantenere le scadenze originali.
Approfondimento - download

COMUNICATO REGIONALE, 8 agosto 2013 (Attestato di Prestazione Energetica)

Disciplina regionale per l’efficienza energetica degli edifici: gli effetti della conversione in legge del Decreto 4 giugno 2013 n. 63.
Approfondimento - download

DELIBERAZIONE DI GIUNTA REGIONALE, 10 gennaio 2014 - X/1216

Aggiornamento della disciplina regionale per l’efficienza e la certificazione energetica degli edifici e criteri per il riconoscimento della funzione bioclimatica delle serre e delle logge, al fine di equipararle a volumi tecnici.
Approfondimento - download

pagina precedente

Se ritenete il contenuto di questa pagina utile cliccate sul pulsante "+1" e condividetelo come "Public".